Capelli elettrici, cause e rimedi

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

capelli elettriciCon l’ inverno si sa, dopo aver asciugato i nostri capelli e aver fatto la nostra piega abituale, essi spesso appaiono elettrizzati, elettrici a causa del freddo e dell’aria secca.

Ma perchè i capelli diventano elettrici?

Sulla superficie di ogni oggetto non conduttore si accumula elettricità statica, che può avere carica positiva o negativa.

Tutto ciò vale anche per i nostri capelli, infatti quando questi vengono a contatto con una massa d’aria secca, ad esempio il vento, e quindi anch’essa carica di elettricità statica (in quanto se l’aria fosse umida la disperderebbe) si verifica uno scambio disordinato di cariche. Così che la cheratina, la sostanza di cui sono costituiti i capelli, subisce un accumulo eccessivo di cariche negative,  i singoli fusti per tanto si respingono a vicenda generando piccole scariche quando vengono pettinati, con il risultato che i  nostri capelli si elettrizzano, svolazzano all’aria senza una forma e sono difficili da tenere in posa.

Ma cosa possiamo fare per rimediare a questo antiestetico problema?

 I rimedi per evitare che i nostri capelli diventino elettrici, sono tanti:

Occorre per prima cosa non frizionare troppo i capelli durante il lavaggio inoltre possiamo utilizzare subito dopo la piega, un pò di crema per capelli, in commercio troviamo diversi prodotti per lo styling, oppure possiamo spruzzare un pò di lacca sulla spazzola che ci servirà per pettinarli.

Ma se non volete ungere e sporcare nuovamente i capelli appena lavati, una soluzione semplicissima da applicare, è quella di utilizzare sempre  il pettine di legno per pettinarli che tende a scaricare l’energia in essi accumulata, se poi prima dell’utilizzo, il nostro pettine viene posto a contatto con una fonte di calore, ad esempio un calorifero, il risultato sarà davvero ottimale.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail