Ceretta fai da te

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

ceretta fai da teQuando si parla di ceretta, la nostra mente subito vola alla figura dell’estetista, oggi invece vogliamo indicarvi la ricetta per farvi da sole comodamente in casa la vostra ceretta fai da te.

Si avete capito bene una ceretta fai da te, naturale ed economica che vi lascerà la pelle morbidissima e vellutata.

Vediamo insieme come procedere per gli ingredienti ci serviranno limone, acqua  e zucchero.

Le dosi saranno dieci cucchiai di zucchero, due cucchiai di acqua e il succo di un limone di dimensioni medie.

Amalgamate tutti gli ingredienti in un pentolino o in una padella antiaderente, e portate a bollore a fuco bassissimo,  mescolando continuamente con un cucchiaio d’acciaio, appena  il composto inizia a cambiare colore spegnete immediatamente.

Trasferite la cera così  ottenuta in un recipiente di vetro e lasciate intiepidire, una volta raffreddata, ricordiamo che la temperatura corretta non deve essere nè troppo calda ne troppo fredda, la cera  deve essere color miele chiaro.

Per lo strappo utilizzeremo dei vecchi fazzoletti di stoffa tagliati a strisce che potremmo dopo comodamente lavare.

A questo punto non ci resta che spalmare la cera  sulla pelle da trattare aiutatevi con una spatola, applicate la striscia e procedete alla strappo nel verso contrario del pelo con un movimento rapido e deciso.

I residui di cera andranno tolti con un batuffolo di cotone imbevuto con olio d’oliva.

Ricordiamo che se vi rimane cera, può essere riutilizzata successivamente basterà infatti scaldare a bagnomaria il barattolo di vetro.

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail