Creme all’acido glicolico

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

L’acido glicolico è molto diffuso nell’ambito dei cosmetici e in particolar modo è utilizzato come ingrediente principale in molte creme sia per il corpo che per il viso, possiamo considerarlo un elemento del tutto naturale in quanto viene estratto dall’ananas, canna da zucchero o melone.

La crema con acido glicolico ha moltissime proprietà, tra queste quelle di contrastare le rughe in superficie, combattere la formazione di macchie scure della pelle, tende inoltre ad eliminare l’acne e a contrastare i danni di una prolungata esposizione solare.

donna con cremaIn commercio molte sono le creme preparate con questo principio attivo, sia in ambito estetico, cosmetico,dermoestetico e medico, viene utilizzato o come elemento idratante della pelle o come elemento esfoliante visto la sua capacità di rimuovere le cellule morte e purificare la pelle.

Le creme con acido glicolico, possono essere utilizzate per tutti i tipi di pelle, in quanto l’acido in esso contenuto  leviga ed esfolia la pelle secca, ma al tempo stesso purifica i pori ostruiti da sebo tipici della pelle grassa.

Questo perché l’acido glicolico ha la capacità di penetrare a fondo nell’epidermide e i risultati saranno ben chiari, la nostra pelle apparirà più idratata, luminosa, levigata e le rughe saranno meno visibili.

Se volete provare ad utilizzare una buona crema a base di questo principio attivo vi consigliamo di provare quella di Bottega Verde, che potete acquistare in uno dei negozi monomarca, presenti nelle vostre città al prezzo di circa 30 euro.

 Non dimenticare

CremaL’acido glicolico è irritante e nelle creme per uso estetico la percentuale di acido glicolico utilizzata è di circa il 10-15 %, se invece la dose dovrebbe essere superiore le creme in questione diventano delle creme professionali e per tanto devono essere somministrate da specialisti o, comunque, occorre una prescrizione medica per utilizzarle in quanto possono essere portatrici di fenomeni allergici o irritanti, in ambito medico l’acido glicolico è infatti utilizzato per:

  1. L’acne
  2. Per contrastare le smagliature.
  3. Nella preparazione di peeling chimico
  4. Per contrastare le lentiggini.
  5. Per eliminare le cicatrici dell’acne.
  6. Nella preparazione di peeling chimici.

Lo sapevi che

L’acido glicolico è utilizzato anche in altri ambiti come ad esempio per togliere le macchie di ruggine, nella preparazione di detergenti per la pulizia dei pavimenti e nella preparazione di vernici.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail