Detergente viso in base al tipo di pelle

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

La bellezza del nostro viso oltre alle cure con creme e trattamenti vari, è delineata anche dal tempo e dalla pulizia che ci dedichiamo. Infatti non sempre la semplice pulizia con acqua e sapone arriva a pulire a fondo l’epidermide ed a eliminare tracce di trucco e impurità.

Per avere una pelle luminosa, levigata e vellutata occorre puntare su un programma di pulizia mirato dove entrano in funzione alcuni fattori  tra i quali la carnagione, il grado di idratazione, l’aspetto e la quantità di sebo presente. In questo articolo vedremo quindi qual’è il detergente viso più adatto per ogni tipo di pelle. 

viso donnaCome ben sappiamo la pelle del nostro viso si suddivide in pelle normale, secca, grassa, mista e sensibile.

Vediamo quindi nel dettaglio come si presentano e che pulizia attuare:

  • Pelle normale: Si presenta morbida al tatto, senza punti neri ne pori dilatati, luminosa ma mai lucida, è la pelle di chi non ha problemi. Per conservarla tale occorre trattarla con la massima delicatezza: pulizia delicata con detergenti non schiumogeni e crema idratante tutti i giorni. Ad esempio potete utilizzare il detergente schiumogeno per pelli normali della Clarins.
  • Pelle secca: La si riconosce subito al tatto in quanto si presenta ruvida, tende a squamarsi e a tirare. Anche il colorito non è dei migliori in quanto appare giallognolo e spento.Una buona idratazione mattino e sera è indispensabile dato che  il suo problema principale è la carenza di acqua per tanto dovete utilizzare un detergente in crema ad esempio quello della Collistar indicato proprio per pelli secche.
  • Pelle grassa: E’ il tipo di pelle più vulnerabile sotto il profilo di punti neri, pori dilatati, e foruncoli. Va tenuta costantemente sotto controllo mediante una profonda pulizia quotidiana (non utilizzate tonici alcolici), seguita da una crema idratante specifica per pelli grasse. Ogni tre-quattro giorni si può fare  una maschera purificante e per evitare l’effetto lucido, potete ricorrere a speciali lozioni opacizzanti. Come prodotto per la pulizia vi consigliamo il gel detergente della Nivea adatto per pelli grasse.rughe donna
  • Pelle mista: Si presenta più grassa nella zona T, mento, naso e fronte, normale o addirittura secca, sulle guance. Come detergente vi consigliamo il latte detergente all’alchemilla della Fitocose, inoltre è opportuno scegliere anche prodotti equilibranti come creme emollienti e idratanti, e sottoporre il nostro viso anche a maschere di bellezza per pelle mista.
  • Pelle sensibile: E’ il tipo di pelle che si arrossa più facilmente, soprattutto sul naso e sulle guance, chi ha questo tipo di pelle presenta anche problemi di allergia a diverse sostanze contenute nei prodotti di pulizia o per il trucco.Attenzione quindi a tutti i prodotti profumati, compresi latte detergente e tonico. Noi vi consigliamo un prodotto specifico adatto al vostro tipo di pelle ad esempio: Eucerin detergente fluido per pelli sensibili.

Non dimenticare:

La bellezza della pelle del nostro viso, oltre ad un adeguata pulizia è caratterizzata anche dall’alimentazione, in ogni pasto per avere la pelle bella non dovrebbero mai mancare insalate verdi, verdure e frutta a volontà, inoltre occorre bere il più possibile lontano dai pasti acqua minerale non gassata e per stimolare le funzioni dell’organismo, preferire pane, pasta e cereali fatti con farina integrale.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail