Le opinioni sul sierum Forever Youth Liberator di YSL

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Il prodotto che vogliamo presentarvi oggi è un trattamento innovativo per combattere gli effetti del tempo, e le rughe, parliamo infatti del siero in crema di YSL ( Yves Saint Laurance)  Forever Youth Liberator.

Forever yslDescrizione

Questo trattamento è indicato per le pelli stressate con presenza di segni del tempo, il componente che rende unico questo prodotto è caratterizzato dal suo principio attivo il Glycanactif, ossia delle glicoproteine presenti nella membrana cellulare, in tal prodotto questo attivo è presente in una concentrazione molto elevata, mai utilizzata prima nel contrastare la formazione di rughe e nell’attenuazione di quelle già presenti.

Come si presentadonna con crema

Il siero in crema si presenta dalla texture morbida ricca e vellutata, leggera e molto profumata e si assorbe velocemente senza lasciare la pelle del viso unta. Crea una specie di barriera che proteggerà il vostro viso dagli agenti atmosferici, dallo stress, e dalla stanchezza.

Benefici e opinioni

Molti sono i benefici che riscontrerete dall’utilizzo di questo prodotto, i risultati sono visibili da subito infatti secondo le opinioni delle donne che l’hanno testato, il trattamento è veramente efficace in quanto già dopo la prima applicazione la pelle apparirà più levigata, e dopo l’utilizzo costante di circa un mese la pelle sarà rimpolpata, più giovane, rigenerata e le rughe appariranno levigate.

Applicazione

L’applicazione andrà effettuata al mattino sulla pelle del viso ben detersa, andremo quindi a stendere una piccola quantità di crema su viso e collo, con un movimento dal basso verso l’alto.

Prezzo

La crema forever di YSl è un prodotto che potremmo definire quasi di lusso, naturalmente la qualità e gli effetti che il trattamento dona, giustificano il prezzo elevato del prodotto, infatti è possibile acquistare questo trattamento in tutte le migliori profumerie ad un costo di circa 170 euro per 50 ml di prodotto.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail