Rughe d’espressione a 20 anni

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

rugheL’invecchiamento della pelle è un processo del tutto normale, non lo dovrebbe essere però quando si verifica troppo precocemente, uno dei sintomi dell’invecchiamento più evidenti è la comparsa delle rughe.

Non dovete pensare che a 20 anni le rughe non possono comparire, in quanto molto dipende dal tipo di pelle che avete, dai vostri geni, dallo stile di vita che conducete, dall’alimentazione e da altri fattori che incidono e/o concorrono insieme al manifestarsi di questo problema.

Esistono diversi tipi di rughe, tipicamente però compaiono prima le rughe d’espressione, a volte anche intorno ai 20 anni, un fascia d’età in cui di solito non dovrebbero esserci di questi problemi, però a volte succede e non sono per forza connesse con l’invecchiamento. Derivano infatti da una mimica del volto e compaiono in genere sulla fronte, ai lati degli occhi( le cosiddette zampe di gallina), ai lati del naso e della bocca.

Alla base di queste rughe d’espressione però vi è sempre un problema di elasticità della pelle, acuito dai fattori poc’anzi descritti, infatti i muscoli mimici, quelli del volto, si contraggono milioni di volte al giorno, ed è normale che, col tempo, la pelle, collegata a questi muscoli, vada incontro ad usura, ecco perchè già dall’età di 20 anni occorre usare delle creme idratanti, ed effettuare una pulizia accurata della pelle per cercare di ritardare la loro comparsa.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail