Scacciata (schiacciata) catanese

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

scacciata cataneseLa scacciata catanese o schiacciata , è una ricetta tipica della cultura culinaria  siciliana. 

Utilizzata maggiormente nel periodo invernale, riempie infatti le nostre tavole nei cenoni di natale e capodanno, vediamo come procedere.

Dosi per 4 persone

Tempi di preparazione: 1 ora.

Ingredienti:

  • 1 kg di pane in pasta ( pasta di pane).
  • 600 grammi  di tuma, o pepato fresco o caciocavallo poco stagionato.
  • una cipolla.
  • 8 acciughe salate
  • 70 grammi di olive nere.
  • 100 grammi di prosciutto cotto ( l’aggiunta del prosciutto cotto è facoltativa la ricetta classica non lo prevede).
  • sale, olio e pepe quanto basta.

Per la preparazione:

Prendere la pasta già lievitata e ricavarne due dischi dello spessore di un dito. Sistemare uno in una teglia rotonda, facendo attenzione a sollevare il bordo.

Adagiarvi sopra il formaggio affettato, i filetti di acciuga, le olive nere snocciolate  e spezzettate, la cipolla affettata.

Salare, pepare aggiungere un filino d’olio e se volete il prosciutto cotto tagliato a listarelle.

Coprire con il secondo disco di pasta, facendo una leggera pressione sui bordi che saranno distanziati dal condimento. Bucherellate con una forchetta la superficie e infornate a 180 gradi per 40 minuti.

Una volta sfornata spennellare la superficie  con una noce di burro e coprire con un canovaccio per mezz’ora.

Non ci resta che augurarvi buon appetito.

Ricordiamo che possiamo fare molte varianti : patate e formaggio, spinaci e formaggio, cavolfiore e formaggio, broccoli e formaggio etc etc.

 

 

 

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail