Svezzamento neonato: consigli

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Con il termine svezzamento del neonato si indica, quella fase di passaggio dal cibo liquido a quello solido, fase che diviene fonte di preoccupazione per le mamme e i papà.

Si ci interroga da subito su cosa dare, come iniziare, come e quante volte deve mangiare. In questo articolo vedremo di darvi  dei consigli e delle linee generali sullo svezzamento.

Mother feeding babyLo svezzamento, è un processo che inizia non prima della 17 settimana di vita del neonato e non oltre la 26°, quindi approssimativamente tra i quattro e i sei mesi.

Ricordate però che ogni bambino è a sè stante e che quindi dovete seguire come linee generali quelle del vostro pediatra che conosce la situazione clinica di vostro figlio meglio di chiunque altro.

Di solito se tuttavia allattate al seno e il piccolo cresce regolarmente, dovreste iniziare lo svezzamento non prima dei sei mesi, se invece si sveglia di notte quando prima non lo faceva più o se dimostra di essere affamato alla fine di ogni poppata,parlate con il vostro medico che vi dirà come procedere.

Perchè cominiciare?

Sicuramente vi domanderete perchè dovete cominciare, beh la cosa è semplice, con il passare del tempo il latte da solo non basta più a soddisfare le esigenze del bambino, inoltre l’apparato digerente adesso è più maturo ed è in grado di assimilare altri cibi oltre il latte.

La prima pappa

Sicuramente l’incontro con la prima pappa è un avvenimento elettrizzante per voi, ma un pò meno per il vostro cucciolo, per mesi il bambino si è infatti abituato al latte, a quel sapore alla sua fluidità all’improvviso senza che lui ne capisca il motivo gli viene sostituito il latte con qualcosa di solido, il piacere di succhiare viene sostituito con uno strumento scomodo come il cucchiaino.

All’inizio il bambino guarderà il cucchiaio come un oggetto misterioso e lo considererà un gioco ma vediamo una serie di consigli per non farvi trovare impreparati all’evento:

  • Non abbiate fretta: la prima pappa è solo uan sequenza di piccoi assaggi che servono a fargli prendere confidenza con il cibo.
  • Iniziate con piccole dosi da aumentare gradualmente.
  • Proponete un alimento per volta e aspettate qualche giorno prima di introdurne un altro.
  • Verificate la temperatura della pappa
  • Fategli indossare una grande bavetta.

Abituatevi a qualche sputo da parte del vostro piccolo e ricordate che pian piano si abituerà a mangiare, certo non sarà facile come succhiare il latte dal biberon,ma l’importante è che il cucchiaino sia giusto per la sua boccuccia e che la pappa venga posizionata sulla punta.

Di seguito vi mostriamo la tabella di Chicco per lo svezzamento, cosicchè saprete fin da subito quali alimenti introdurre nella sua alimentazione.

tabellac hicco svezzamento

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail