Recensione Perspirex

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Tutti almeno una volta nella nostra vita abbiamo sofferto di problemi di sudorazione, un’ ambiente surriscaldato, stress, cambiamenti ormonali sono infatti i  responsabili di un’esperienza di sudorazione eccessiva e di conseguenti odori sgradevoli che creano un forte disagio.

Per risolvere questo problema una volta per tutte ci viene in aiuto un prodotto unico nel suo genere, parliamo di Perspirex.

WP_20160510_001Perspirex ha un’esperienza trentennale nel campo degli antitraspiranti, per decenni infatti ha fornito una soluzione reale ed efficace per milioni di persone in tutto il mondo.

Perspirex offre una gamma ampia di antitraspiranti con formule specifiche specifiche per contrastare la sudorazione eccessiva e i cattivi odori con un efficacia prolungata per più giorni con una sola applicazione.

Ma qual’è la differenza tra un antitraspirante e un deodorante?

I deodoranti controllano solamente l’odore, non hanno effetti sulla sudorazione e la loro efficacia è poco duratura.

Gli antitraspiranti invece hanno una formula specifica che fa si che il sudore non raggiunga la superficie della pelle, formando un gel temporaneo all’interno del canale sudoriparo, eliminando così il problema della sudorazione eccessiva.

Ma come si usa perspirex?

Perspirex va applicato la sera sulla pelle asciutta e pulita, perchè le ghiandole durante la notte sono meno attive, al mattino risciacquare con acqua e sapone, se lo si desidera è possibile applicare un normale deodorante  o un profumo non pregiudicheranno l’efficacia di perspirex.

E’ efficace?

Noi essendo ambasciatori del progetto di Insiders abbiamo avuto modo di testarlo e provarlo, che dire i risultati sono davvero sorprendenti, Perspirex è davvero un prodotto unico che vi fa dimenticare in maniera effettiva e definitiva i problemi di sudorazione.

Non irrita la pelle ed ha davvero una durata da 3 a 5 giorni noi che l’abbiamo testato siamo rimaste soddisfattissime e non possiamo far altro che consigliarvi di provarlo.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail