Gioielli Dodo, recensione, prezzo e opinioni

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

gioielli dodo Volete regalare un gioiello alla vostra donna?

Allora abbiamo la soluzione che fa per voi:

I gioielli di cui parleremo e faremo una dettagliata recensione sono i DoDo, conosciuti da quasi tutti, nascono nel lontano 1995 dalla Pomellato e ben presto diventano marchio unico.
Il primo gioiello Dodo prodotto dalla Pomellato era un ciondolo in oro o argento che rappresentava proprio l’animale Dodo. Con il passare del tempo i ciondoli sono aumentati raffigurando ogni animale possibile andando a ornare bracciali e collane.

Ma cos’è e chi è DoDo?

DoDo è un buffo pennuto,che non sapeva volare che è esistito davvero nell’isola di Mauritius, ma che si è instinto a causa dell’attività barbara della caccia, effettuata dall’uomo.

DoDo per tanto è il simbolo degli animali e della natura che dovremmo proteggere, inoltre ricordiamo che sostiene il WWF italia.

I ciondoli sono presenti sia in oro che in argento, e li possiamo trovare in tre dimensioni piccolo, medio e grande.

La Particolarità di questo gioiello è delineata dal fatto che ad ogni ciondolo corrisponde un significato cosicchè i nostri regali possono diventare davvero personalizzati.

Per i significati vi elenchiamo gli animali più gettonati:dodo

  • Dodo: sono il tuo dodo
  • Aquila: il cielo mi appartiene
  • Cane: amici per sempre
  • Cigno: sei sempre più bello
  • Delfino: portami con te
  • Farfalla: amo la libertà
  • Gatto: viziami
  • Geco: scaldami
  • Libellula: prendimi
  • Passerotto: non andare via.

Per tutti gli altri significati vi rimandiamo al sito ufficiale.

Dobbiamo ricordare che i gioielli DoDo, si è vero che sono nati come ciondoli ma oggi troviamo in commercio anche altri oggetti che possono andare a comporre collane e bracciali come ad esempio i granelli, piccoli cilindri forati dove si fa passare un laccio o una catena, oppure le pepite, sfere irregolari leggermente più grossi dei granelli che hanno tuttavia la stessa funzionalità. Inoltre ricordiamo anche gli anelli, gli orecchini, le medagliette i cubotti etc.ciondolo dodo

Diffidate dalle imitazioni in quanto i granelli per essere originali devono presentare la martellatura, ossia una sorta di ammaccatura presente in più punti, mentre le pepite per essere originali devono avere l’incisione del dodo, ossia il profilo dell’animale, sulla parte frontale.

Sempre firmati Dodo sono anche la collezione letterine, i bracciali souvenir, i portafortuna e i bazar.

Per quel che riguarda i prezzi i ciondoli d’oro costano piccoli circa 130 euro, medi circa 230 euro, grandi circa 290 euro mentre il ciondolo DoDo Junior costa circa 135 euro.

Naturalmente le nostre opinioni su questi fantastici gioielli sono più che positive, in quanto possedere un Dodo è sintomo di eleganza, originalità e preziosità.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail